domenica 24 gennaio 2010

Derby

Visto che stasera andrà in scena il derby della Madonnina tra Inter e Milan, mi pare giusto dedicare uno spazio a tale evento mediatico, sempre al centro dell'attenzione e notevole spunto per quanto riguarda la comunicazione in ogni sua forma. Tuttavia in questo post intendo dare risalto a un tipo di comunicazione un pò differente da quella trattata sinora, ma ugualmente trash.

Ultimamente infatti sta prendendo sempre più piede anche nelle tv di una certa rilevanza la "novità" (abbastanza relativa, esiste ormai da un pezzo) dei commentatori-tifosi, ovvero commentatori assolutamente faziosi e sfegatati che commentano le partite in maniera totalmente imparziale, favorendo le azioni della propria squadra e lasciandosi andare ad esultanze quantomeno ridicole in occasione di ogni gol. Tutto ciò è fenomenale, per quanto trash si possa senza dubbio considerare, una telecronaca raccontata da questa gente è in grado di far sbellicare dalle risate anche gente che d calcio non ne capisce una mazza.
I re di questa sempre più seguita ed apprezzata tipologia di comunicazione hanno i nomi di giornalisti sportivi affermati (ovviamente! Si tratta pur sempre di comunicazione televisiva) quali Carlo Pellegatti, Christian Recalcati, Tiziano Crudeli (quest'ultimo in particolar modo li fresa tutti, i pianti e gli sfoghi al quale sovente si lascia andare nel corso di un match sono roba dell'altro mondo). Qui sotto propongo i telecronisti di una trasmessione in onda sulla rete locale Telelombardia, e ripresa da altre reti locali di altre regioni, ad esempio Antenna 3 qui nel nordest: il nome del suddetto programma è QSVS, acronimo di Qui Studio A Voi Stadio. Nello specifico, il video mostra le reazioni dei commentatori durante scorso derby di Milano, vinto largamente dall'Inter con il punteggio di 4 a 0. Per quanto indiscutibilmente trash, bisogna dire che sono favolosi!

video

(il milanista dal volto funereo si chiama Cristiano Ruiu, l'interista esagitato invece Gianluca Rossi. Quando non ci sono le partite della loro squadra del cuore da commentare, sembrerebbero perfino delle persone normali)

3 commenti:

  1. no capisso un casso de queo che se scritto parchè no me ne ciava na sega ma digo soeo na roba. VAI che te si GRANDE

    RispondiElimina
  2. L'inter ha trebbiato il milan anche al ritorno...dio caro che prova di forza. Onore a Mourinho e alla sua squadra. bisogna dire xò che nonostante siano indiscutibilmente trash i commentatori nn cadono mai nel volgare e non usano metafore agricole x descrivere i successi delle proprie squadre...che arata che ha subito il milan...fantastico!

    RispondiElimina
  3. se usassero metafore agricole per commentare le partite sarebbe meraviglioso, giuro che preferirei sentire le loro telecronache ruje e boare piuttosto che vedere la partita vera e propria!!!

    john TE ARO! xD

    RispondiElimina